COMUNICATO POST INCONTRO 27/11/2012

Come sapete oggi si è svolto il primo incontro con l’azienda Libero.

All’incontro erano presenti: l’amministratore delegato Antonio Converti (che ha tenuto personalmente la riunione), HR Libero (A. Papa e M. Melino), HR Matrix (Alessio Letizia), la RSU Matrix e Libero ( con rappresentanti di Ivrea, Milano, Roma), le rappresentanze nazionali, regionali e territoriali delle OO.SS..

Raccontiamo qui i macro punti sui temi più caldi e ci riaggiorniamo con un’assemblea nel mese di dicembre.

 

Scenario

L’amministratore delegato ha raccontato lo scenario, delineando le tre business unit come da incontro del 5 novembre (con i quadri di Matrix):

  • Pubblicità nazionale: entrambi i portali devono tornare a fare innovazione, devono essere entrambi rilanciati dopo un anno di stop dovuto a motivi diversi;
  • Pubblicità locale: vanno valorizzati i contenuti locali, la rete degli agenti locali va ristrutturata;
  • Servizi internet per le aziende: abbiamo 3 data center (Roma, Milano Ortles, Genova) cui si aggiunge il data center Matrix a Milano Rozzano. Complessivamente coprono 4000 mq e ospitano 1000 rack che gestiscono il traffico internet più grande d’Italia. (È stato specificato che il fatto che i CED IT Net siano su dorsale Wind, mentre Matrix sia su TelecomItalia sia un valore in quanto consente l’ottimizzazione del traffico). Matrix Code rientra in questa business unit e lavorerà a stretto contatto con IT Net per tutta la filiera di progettazione dei servizi alle aziende.

 

Matrix conta 240 dipendenti: 17 su Roma e 223 su Milano. Con Libero arriviamo ad essere 430 dipendenti totali. L’A.D. ha dichiarato che ci sono ovviamente delle sovrapposizioni di ruoli, ma che questo non genera esuberi nel contesto di crescita dichiarata.

Lo scenario con cui Matrix si presenta a Libero, per dichiarazione di Antonio Converti, è quello di un’azienda (ri)pulita, che nel 2013 dovrà essere in attivo “e di molto”. A fronte di ulteriori domande e preoccupazioni sullo stato occupazionale attuale e futuro, si è aggiunta un’iniezione di realtà nel dichiarare apertamente che gli obiettivi sono sfidanti e “la garanzia che nei prossimi 5 anni non succeda niente, nessuno ce la mette”.

È in corso di elaborazione il business plan, a valle del quale l’AD si è reso disponibile a un confronto.


Fusione

L’AD ha dichiarato che la fusione sia una scelta naturale, ma la decisione non è ancora stata presa. A questa valutazione si aggiunge il fatto che al momento si abbiano dei vantaggi fiscali a tenere le aziende distinte (a causa delle perdite di Matrix).

IT Net comunque rimarrà separata.

 

Sede

L’azienda sta valutando, a seguito delle richieste di avere uffici comodi per la metropolitana, una sede ad Assago Milano Fiori, molto vicina al metro. Il desiderata dell’AD è di unificare quanto prima le due sedi milanesi (entro marzo).

Si potranno conseguentemente avviare accordi che prendano in considerazione la maggiorazione di costo per la tratta non urbana.

Per quanto riguarda i lavoratori su Roma, anche per loro è prevista un’unificazione di sedi entro il primo semestre 2013.

 

Assilt

E’ stato raggiunto un accordo per il mantenimento dell’Assilt (per gli attuali associati) così come oggi in totale continuità col passato (per cui dal 1 novembre 2012). A questo proposito, HR ha specificato che le trattenute sul cedolino di novembre andavano proprio nella direzione – auspicata da entrambe le parti – del raggiungimento dell’accordo (ma ha precisato che qualora non fosse stato raggiunto, sarebbero state reintegrate nello stipendio).

 

Premio Di Risultato

Le parti hanno fissato un incontro per lunedì 10 dicembre per avviare la discussione sull’accordo del pdr, scaduto nel 2011 sia in Matrix che in Libero. (a valle dell’incontro, verrà fissata l’assemblea sindacale)

 

Sono stati infine portati all’attenzione dell’azienda anche alcuni temi sollecitati dai dipendenti (telelavoro, cral, welfare, formazione), tuttavia HR libero ha tenuto a specificare che sia prematuro in questo momento trattare temi da secondo livello.

 

La RSU

 

 

 

 

COMUNICATO POST INCONTRO 27/11/2012ultima modifica: 2012-11-27T16:32:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento